lunedì 25 febbraio 2013

"Ma allora rivolete il comunismo!", ovvero l'effetto "portavoce berlusconiani anno 2001"

Siamo siamo passati dal livello "Testimoni di Geova" a quello, più alto, "Portavoce berlusconiani anno 2001". Chiunque osi criticare Grillo, qualsiasi esponente grillino, una persona che abiti vicino a Grillo o sia anche solo di Genova si sente dire cose come:
  • Eh ma allora vuoi la casta
  • Eh ma allora fai parte della casta
  • Eh ma allora chi voti?
  • Eh ma odi le novità (!?!!?!??!)
  • Eh ma allora continuiamo a dormire, lasciamo dormire la gente!
  • Eh ma gli altri sono peggio!
Eccetera. Sembra di rivedere Corrado Guzzanti:
Quasi mai, quasi da nessuno si sente un commento positivo alle idee di Grillo - che non sia una roba generica alla "reddito di cittadinanza" - oppure una critica nel merito a quello che hai scritto o detto; ti dicono solo, a macchinetta, che odi le novità e che gli altri sono peggio. Come i portavoce berlusconiani di Marcoré e Guzzanti (scusate, ma il video non si trova più su Youtube), solo che qui la cosa è diffusa.

Il meglio è poi quando ti dicono "eh ma allora continuiamo a dormire", come se servisse un Grillo per svegliare le coscienze. Le informazioni ci sono sempre state, ma a troppi serviva uno divertente. Ricorderete che Prodi spessissimo era contestato non nel merito - e ovviamente di tutto si può parlare! - ma perché "ci fa due palle così". E allora beccatevi il comico, ma non venite a lamentarvi se vi sarà venuto a noia.

PS Non ce l'ho con chi, essendosi informato, ritiene di votare Beppe Grillo. Ce l'ho con i testimoni di Geova grillini.
PS2 Bizzarro che uno debba specificarlo per paura dell'effetto portavoce.

1 commento:

  1. IO RIVOGLIO IL COMUNISMO !!! E INSULTATEMI PURE

    RispondiElimina