venerdì 15 marzo 2013

Grillini, siete delle fichette

Gentili cittadini portavoce delle mie palle, ora vi spiego una cosa che forse non avete ben chiara: nessuno, nemmeno il fascismo vero, è mai riuscito ad avere il 100% dei voti. Quindi potete continuare quanto volete a fare le vostre cazzate, niente inciuci e robette così. Fighetterie da cittadini!

Volete il 100% dei seggi? Volete che i computer comandino come nemmeno in Matrix? Ve lo spiego io come si fa: prendete le armi. Non serve andare in Parlamento con le cravatte No Tav, ci dovete andare con i fucili. Pensate che bello: entrate, mitra spianati, e gridate «Fuori dai coglioni, tutti a casa, vaffanculo, ladri, siete moooorrrrrti» e tutte quelle cazzate lì che vi piace dire. Fidatevi, la Storia dice che avrà molto più effetto!

Se non ve la sentite di fare questo; se strillate come degli ossessi, ma siete pacifisti; se vi fate le seghe pensando a quanto siete belli, onesti e puri; se non avete il coraggio di fare quello che scrivete; bene, se è questo che fate, allora vaffanculo, tornate a casa, siete tutti uguali, la Storia non conserverà di voi nemmeno il ricordo.

11 commenti:

  1. Era la stessa identica cosa che gli dicevo io. E loro sai che mi rispondevano? "Vai avanti tu col moschetto che a me viene da ridere. E Hasta la Victoria Siempre!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda cosa mi hanno risposto qui sotto :)

      Elimina
  2. bevi meno caffe altrimenti straparli.....pirla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il modo in cui è stata eletta la Boldrini conferma quel che dico.

      Elimina
  3. mi stupisce sempre più cosa si riesce a scrivere pur di strappare qualche click.
    Tezzo, scrivi male, sei disinformato e disinformi, sei volgare, arrogante ed oggi istighi anche alla violenza....parli di fucili...ma quali fucili, chi lo imbraccia il fucile tu? Con quella faccia non ti farebbero fare neanche il buttafuori alla mensa dei poveri.
    Poi bella la frase "Fidatevi...la storia dice..."; "la storia" sta cambiando...e non grazie a te, lascia perdere...l'unico che sarà dimenticato nell'arco di un lampo sei tu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io infatti non aspiro al 100% di nulla. E non sarò dimenticato, perché già oggi nessuno sa chi io sia. Comunque grazie per l'interessamento.

      Elimina
  4. Qualcuno si lamenta che vengono fatti articoli per strappare visite e click? E quindi? Chi ha creato un esercito di squadristi della rete, webdipendenti, è stato Casaleggio, se i grillini sono tonni i blogger non battezzati nel nome di Gaia di non dovrebbero sfruttare le stesse armi di Casaleggio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto. E, assicuro, con molti meno benefici e molta meno malafede. Quello che scrivo, lo credo... a differenza di altri.

      Elimina