lunedì 25 marzo 2013

Peppe può - L'editoriale della gente

Come ogni settimana, il blog della casta Vuoiqueikiwi seleziona una lettera particolarmente interessante tra tutte quelle che arrivano in via dei Matti 0; questa lettera diventa l'editoriale della gente della settimana. Questa volta ci ha scritto Turi u Tratturi di Pavia.

CARO PEPPE TI SCRIVO COSì MI CONC'ENTRO 1 Pò XKè QUI TUTTI CHE MI VOGLIONO DISTRARRE. ADESSO ANNO CAPITO KE NON CI POSSONO DISTRARRE E ALLORA CI INSULTANO, MA IO NON LI INSULTO CHE LI LAVO, GLI STRONZI.

CIAI RAGGIONE, GLI SKIZZI LI VEDO TUTTIGGIORNI SU RAI3 KE VENGONO KUI A FARE I TROLL E POI DICONO KE I CRILLINI NON SONO CONTENTI. ANKE LA MIAMICA ELENA ASCIONE DICE KE SONO DEI TROLL !!!!!1!!! I TROLL CI SONO KE ME Là DETTO ANCHE AL MIO MECCANICO PINO IL CRETINO, KE A 1 SUO AMICO CI HANNO OFFERTO DIECI EURI X FARE IL TROLL KE IO NON Lò TROVATO GIUSTO KE A ME CI HANNO KIESTO DEI SOLDI KUANDO VOLEVO 1 TROLL .ù

ALLORA EKKO, KI VI PAGA???????'''' KI VI REGALA I TRULL ??? E SEMPRE IL SOLITO MAGNA MAGNA DEL KAZZO KE QUI NEXUNO PUò DIRE LE PAROLACCIE TRANNE KE BEPPE KE QUI è CASA SUA E POI SENNò SINCAZZA E DOPO CI KIUDE IL BLOG, MA NON PAKATAMENTE KE DOPO SEMBRAVA KE LO PAKANO. lO KIUDE COL FACCIONE INKAZZATO COS' SI VEDE KE E' AGGRATIS, SE NON ERA AGGRATIS ERA + CONTENTO, MA KUI Cè LA CRISI E NESSUNO GUADAGNA E ALLORA ANCHE lUI NON GUADAGNA.

sPARGETE IL VERBO DELLA PAROLA DI ABBEPPE, è GRATIS TRANNE SE KONPRI IL DVD MA A ME Là DATO MIOCUGGINO AGGRATIS. e SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAaaAaAaAa !!!!!!!!!!!11!11!1

5 commenti:

  1. Risposte
    1. lapalissiano... mai visto un pezzente ricco...

      Elimina
  2. Andrea Colombo28 marzo 2013 19:34

    Ma non ti rendi conto di quanto fai pena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finché si scherza va bene, ma adesso mi sono rotto il cazzo. Nel giro di poche ore mi hai detto diverse cose, fino ad arrivare a scrivere che faccio pena.
      Sono lusingato di tanta attenzione, ma vai piano nei giudizi, se ne sei capace.

      Hai criticato la mia ironia, hai detto che non ho un atteggiamento propositivo, mi hai chiesto con quale coscienza guarderò i miei figli. Lo dico chiaro: NON MI INTERESSA ESSERE GIUDICATO PERSONALMENTE. Fattene una ragione: una persona può non essere d'accordo con te e ciononostante essere accettabilmente onesto, non troppo stupido e non prezzolato. Si chiama mondo, ci sono diverse opinioni, quasi tutte legittime. Sai quali sono quelle non legittime? Quelle che vogliono imporsi agli altri; come le religioni monoteiste, il Movimento 5 Stelle, il berlusconismo, i fondamentalismi in genere. Questi, in democrazia, non hanno senso. Minano il concetto di convivenza civile, a partire dalla dittatura della maggioranza tocquevilliana in poi. Quando poi si è addirittura in minoranza da ogni punto di vista, bisognerebbe avere la decenza - almeno allora! - di non voler imporre il proprio punto di vista. Si dovrebbe discutere comunque; ma poiché ogni partito è stato NON votato da almeno l'80% degli italiani, si DEVE discutere. E scappare con il pallone, salvo poi invocare rispetto, è davvero ridicolo. A presto.

      Elimina